Giocando con il tonno

Il posto è decisamente strategico, “in bilico” tra il mare e la Chiesa Storica della Madonna del Soccorso. Un’intuizione datata 1936, quando Nonno Umberto, antesignano di un sistema turistico e di ospitalità che prenderà vita sull’Isola parecchi anni dopo, e crea questa struttura che si aggrappa su rocce scoscese ed offre un panorama spettacolare. I nipoti, Marco e Umberto perseguendo la scia del nonno, hanno adottato lo stile della sobrietà e della semplicità. La Cucina è prevalentemente di pesce, legata al territorio con spunti di creatività e con una minuziosa ricerca di prodotti tipici del territorio Campano.

Preparazione

Il Piatto consiste in una cruditè di tonno Bianco (Ala Lunga) in tre versioni. Le tre variazioni sul tema, sono: Tartare con emulsione all’Arancia. Reale (particolare porzione del tonno molto nobile) con i fagioli di Controne (Presidio Slow Food) e fiori di Basilico Nero.
Filetto di Tonno Bianco con ricottina secca del Cilento.
Manualità lavorare il pesce.

Piatto recensito sul magazine Ischianews di Luglio 2016

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ristorante Ristorante Umberto a Mare

logo umberto a mare

Recensioni

tortino-di-melanzane-al-cioccolato
zitoni-di-gragnano-con-tocchetti-di-pesce-azzurro
giocando-con-il-tonno
risotto-agli-sconcigli
spaghettone-con-ricciola-limone-e-fiori-di-basilico
polipo-dolce-forte
ricciola-con-croccante-di-pane-e-zucchine-alla-scapece

Ristoranti.ischia.it
Iscriviti alla nostra newsletter
Seleziona per accettare Privacy e Termini di Utilizzo
Non facciamo spam. Di noi puoi fidarti!

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.