Spaghetti ai ricci di mare

Ricci di mare nel bacino Mediterraneo
L’introduzione della pasta con i ricci è relativamente recente, sebbene l’idea di farne una salsa sia in realtà antichissima: nelle Satire di Orazio apprendiamo che un certo «Curtillo mostrò il modo di insaporire la salsa con uova di ricci spaccati in due, e con il loro liquido che è migliore di qualsiasi salamoia»
La regione Campania affaccia sul mare, quindi non mancano le preparazioni a base dei ricci di mare che solitamente vengono usati come condimento per la pasta o anche da soli come antipasto.
Il ristorante Ida vi propone questa speciale ricetta.

Ingredienti

Ricci di mare vivi, Olio, Aglio, Menta, Limone

Preparazione

Far soffriggere in una padella olio, aglio e limone grattugiato e un pizzico di sale. Far rosolare facendo attenzione che la scorza di limone non bruci, “fermare la cottura” con un mestolo d’acqua. Tagliare a metà i ricci ed estrarre i filetti, metterli da parte avendo cura di conservare l’acqua. Scolare la pasta al dente e mantecare nell’olio aromatizzato con la scorza di limone. Spegnere il fuoco e aggiungere i ricci.
Mise en Place: Disporre gli spaghetti sul piatto e aggiungere una foglia di menta tagliata finemente, un po’ di scorza di limone grattugiata e una spolverata di pane grattugiato tostato.

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Ida restaurant

logo ristorante ida

Reviews

cefalo-dei-maronti
tortello-cozze-fave-e-mandorle
la-paella-ischitana
parmigiana-di-pesce-bandiera--melenzane-e-provola

Ristoranti.ischia.it
Sign up to our newsletter
I agree with the Terms and Conditions
We do not spam. You can trust us!

Our website uses cookies. By using our site and accepting the conditions of this information, you are consenting to the use of cookies in accordance with the terms and conditions of the information itself.