La passione di Salvatore

Siamo sul tetto dell’Isola e puntiamo a Sud, altitudine e sole giovano alle vigne circostanti ed allo spirito. L’ingresso al ristorante Bracconiere è spianato da un pregustato spettacolo, fatto di “Capri, vigneti ed Isole Pontine”. La cucina è squisitamente terragna ed è servita in uno scenario che ricorda la vecchia cultura contadina, in una sobria cornice di Tufo e Legno, a dissuasione del luogo comune che Ischia sia contraddistinta esclusivamente da una gastronomia di mare.

Ingredienti

quaglia, pomodori del piennolo, pane, friarielli, olio, aglio e peperoncino

Preparazione

Farcire le cosce della quaglia con le interiora, cuocere la quaglia a bassa temperatura in un sacchetto sottovuoto per 6 ore grazie all’utilizzo del roner. Accompagnare con pomodori del piennolo cotti alla piastra, cialda di pane con cuore di friarielli, precedentemente saltati in padella con olio, aglio e peperoncino.

Piatto recensito sul magazine Ischianews di Maggio 2017

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ristorante Bracconiere

logo bracconiere

Recensioni

caserecce-pesto-e-porcini
pappardelle-al-cinghiale
pastiera-napoletana
quaglia-con-friarielli
pasta-e-patate-in-crosta-di-pane
coniglio-alla-brace
cestino-di-fragoline-di-bosco
coniglio-alla-cacciatora
antipasto-della-casa
maialino-da-latte

Ristoranti.ischia.it
Iscriviti alla nostra newsletter
Seleziona per accettare Privacy e Termini di Utilizzo
Non facciamo spam. Di noi puoi fidarti!

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.